IL PROGRAMMA DI MAGGIO DI ACQUA IN BOCCA MA NON TROPPO - Comune di Montecatini Terme

archivio notizie - Comune di Montecatini Terme

IL PROGRAMMA DI MAGGIO DI ACQUA IN BOCCA MA NON TROPPO

 

La rassegna che si svolge all’interno dello stabilimento termale Tettuccio propone al pubblico Lina Gervasi, un’artista che sabato 11 maggio alle ore 16,30 non soltanto
presenterà iL libro Beyond The Mirror, Algra editore, raccontandolo a voce, ma lo farà con il suo strumento, il theremin. Lina Gervasi suonerà il theremin accompagnata alla
chitarra da Denis Marino.  “Suonare il theremin – spiega Lina Gervasi – per me significa lasciarsi andare in uno spazio senza dimensioni. Dove le mani descrivono ciò che la
mente pensa e il cuore sente e canta“.

Il theremin è uno strumento musicale elettronico, sicuramente il più antico conosciuto al mondo, che non implica il contatto fisico dell’esecutore. Lina Gervasi si avvicina a
questo strumento nel 2018 dopo la diagnosi di un’intossicazione acuta da metalli pesanti e nichel che le impedisce di continuare a suonare il flauto traverso.
“La musica è ovunque, basta cercarla – pensa Lina Gervasi – . Così non mi perdo d’animo e mi avvicino al theremin, che conoscevo già per le sue caratteristiche timbriche
 inconfondibili attraverso diversi artisti internazionali come Michael JacKson, Led Zeppelin e Beach Boys”.  


Grande attesa anche per il giornalista Sigfrido Ranucci che martedi 14 maggio alle ore 16,30 presenterà il libro "La Scelta". Per la prima volta in queste pagine Ranucci,
da anni in prima linea nel giornalismo d'inchiesta, racconta se’ stesso e il suo lavoro.   


Giovedi 16 maggio ore 17,30 in anteprima  Antonio Fusco presenterà il nuovo libro "La scomparsa di Elisa Ohlsen".

Fusco, funzionario di polizia esordisce con successo dieci anni fa con "Ogni giorno ha il suo male" con il commissario Casabona.


La giornalista Rossella Martina sabato 18 maggio alle ore 16,30 presenterà il libro "Giacomo Puccini, gloria e tormento". Nell’occasione un concerto in omaggio a
Puccini con il baritono Donato Di Gioia accompagnato dal pianista Giulio Laguzzi.


Sabato 25 maggio alle ore 16,30 sarà la volta del giornalista Tommaso Strambi con il libro “Siena, la sua banca e una scomoda verità. Chi ha tradito David Rossi“.


Ingresso libero e possibilità di firma copie per il pubblico.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (45 valutazioni)