Voto assistito - Comune di Montecatini Terme

archivio notizie - Comune di Montecatini Terme

Voto assistito

 

 

Gli elettori affetti da grave infermità fisica, che non possono esercitare autonomamente il diritto di voto e hanno bisogno dell'assistenza di un altro elettore per esprimere il proprio voto al seggio, possono richiedere al comune di iscrizione elettorale l'annotazione permanente del diritto al voto assistito, mediante apposizione di un corrispondente simbolo o codice nella tessera elettorale personale, nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di riservatezza personale ed in particolare della legge 31 dicembre 1996, n. 675, e successive modificazioni (articolo 1, comma 2, legge 5 febbraio 2003, n. 17).
Tale annotazione evita all'elettore fisicamente impedito di doversi munire di volta in volta, in occasione di ogni consultazione elettorale, dell'apposito certificato medico.
Possono usufruire del voto assistito con accompagnatore in cabina:
• non vedenti;
• amputati delle mani;
• affetti da paralisi;
• elettori con gravi impedimenti fisici nell’espressione materiale del voto.
L’impedimento deve essere dimostrato con la documentazione sanitaria rilasciata gratuitamente dall’Azienda sanitaria locale (ASL) che certifica l’impossibilità di esercitare autonomamente il diritto di voto.
VEDI MEDICI E ORARI ALLEGATI
Per gli elettori non vedenti, per essere ammessi al voto assistito, è sufficiente che esibiscano il libretto nominativo rilasciato dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS).


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (41 valutazioni)